Monsano   San Marcello   Belvedere Ostrense   Ostra  
Ostra
According to the tradition, Ostra originated after the disruption of Ostra Antica; records, however, do not seem to confirm this hypothesis. It is preserved most of the ancient medieval buildings within the city walls, erected from 1350 to 1366. Out of the nine towers, the keep is an example of the ancient architectonic structure.
The Church of Santa Croce was erected in 1852 on a pre-existing Cistercian church.
It has two aisles and a nave, divided by high Corinthian columns, with caisson vaults.
The side apses are entirely frescoed and there is also a painting made by Andrea Lilli.
San Rocco church, presently closed because of the damage occurred during the last earthquake, was erected in 1525 and preserves, besides the stuccoes, a Callido organ, dating back to 1771, and interesting paintings.
Outside of the residential area are the Santuario della Madonna della Rosa and the Santuario di Santa Maria Apparve.
Many beautiful buildings overlook the main square: the elegant City Hall, built in 1760, the Bell Tower of the XVI century, the symbol of the city, whose bell dates back to 1631, and San Francesco Church, erected in the XIV century and completely restructured, which keeps many of Filippo Bellini's frescoes and several Ercole Ramazzani's paintings.
This church is a part of an architectonic structure of the XVIII century that belonged to the monastery of the Minori Conventuali, today hosting the Municipal Library, the Historical Archive, the famous antique exhibition and a small although interesting collection of fossils.
On the right side of the Town Hall is the Municipal Theatre "La Vittoria".

Along the main street is Palazzo Luzzi-Fedeli Gabuzzi, built in the XV century and restructured afterwards, as it is evinced by its typically XVII century structure.

Not far away from it is Palazzo Pericoli, built in 1723, whose interior is rich in stuccoes, paintings and remarkable furniture.
There are many remarkable churches.
The Santuario del Santissimo Crocifisso has an inscription on its portal, witnessing the foundation of the sanctuary in 1333 and the faade keeps the elements which are typical of Medieval architecture.
In its interior is preserved the wooden sculpture of Cristo agonizzante by Bartolomeo Silvestri da Verucchio, made during the Baroque age.
La tradizione vuole che Ostra sia sorta in seguito alla distruzione di Ostra Antica ma i documenti storici non sembrano avvalorare questa tesi. Si conserva integralmente gran parte dell'antico insediamento medievale racchiuso entro le mura di cinta, costruite tra il 1350 ed il 1366. Dei nove torrioni quello di mezzogiorno un esempio dell'antica struttura architettonica.
La chiesa di Santa Croce fu edificata nel 1852 su una preesistente chiesa cistercense. Ha pianta a tre navate, divise da alte colonne corinzie, con volte a cassettoni. Le absidi laterali sono completamente affrescate ed presente anche un dipinto di Andrea Lilli.

La chiesa di San Rocco, attualmente chiusa al pubblico per via dei danni subiti dopo l'ultimo terremoto, venne costruita nel 1527 e conserva, oltre a stucchi di buona fattura, un organo Callido, del 1771, e interessanti pitture.

Fuori dal centro abitato, procedendo in due diverse direzioni, si possono raggiungere il Santuario della Madonna della Rosa e il Santuario di Santa Maria Apparve.
Sulla piazza principale si affacciano l'elegante Palazzo Comunale, 1760, la Torre Civica del XVI secolo, simbolo della citt, la cui campana risale al 1631, e la chiesa del '300 di San Francesco, completamente rimaneggiata, che conserva affreschi di Filippo Bellini e diverse tele di Ercole Ramazzani. Tale chiesa inserita in un complesso architettonico del '700 appartenuto al convento dei Minori Conventuali che oggi ospita la Biblioteca Comunale, l'Archivio Storico, la prestigiosa Mostra Mercato dell'Antiquariato e una piccola ma interessante raccolta di reperti fossili.
Sulla destra del Palazzo Comunale si trova il Teatro Comunale 'La Vittoria'. Da notare lungo il corso Palazzo Luzzi-Fedeli Gabuzzi, costruito nel '400 e successivamente ristrutturato, come mostra la sua struttura tipicamente seicentesca.
Poco lontano Palazzo Pericoli che venne costruito nel 1723 il cui interno arricchito da stucchi, dipinti e arredi di pregio.
Diversi sono i luoghi di culto degni di nota:il Santuario del Santissimo Crocifisso ha un'iscrizione sul portale che testimonia la fondazione del santuario nel 1333 e la facciata conserva i caratteri tipici dell'architettura medievale. All'interno si trova la scultura lignea del Cristo agonizzante di Bartolomeo Silvestri da Verucchio, di epoca barocca.
Chiesa di San Francesco Palazzo Pericoli Chiesa del Santissimo Crocifisso Chiesa di Santa Croce Chiesa di San Rocco Palazzo Comunale La Torre Civica Ostra Ostra The Municipal Tower Town Hall Pericoli Palace The Church of St. Francis The Church of Santissimo Crocifisso The Church of Santa Croce The Church of St. Rocco